buone feste 2017 1 min

Sabato, domenica, lunedì: quest’anno le feste natalizie si concentrano nei fine settimana, offrendoci una ricchezza, attraverso la liturgia, che ci permette di assaporare il mistero del Natale nel suo significato più profondo. La venuta di Gesù, infatti, illumina con la sua presenza tanti aspetti della nostra vita che spesso restano nell’ombra: “come un sole che sorge, per rischiarare quelli che stanno nelle tenebre e nell’ombra della morte, e dirigere i nostri passi sulla via della pace”. Così recita il Vangelo di Luca, mettendo queste parole sulla bocca di Zaccaria, il padre di Giovanni Battista.

 

Quante tenebre ci sono nella nostra vita?
Di quanta luce abbiamo bisogno per il nostro cammino?
Gesù viene a colmare tutti i nostri vuoti, ad allargare gli spazi del nostro cuore e a vincere quell’egoismo che rischia di soffocare la nostra vita.

 

Nella tabella di seguito trovate tutti gli orari delle messe di queste festività:

 

GAZZADA

SCHIANNO

LOZZA

DOM 24 DIC

10,00

24,00 (MESSA DELLA NOTTE)

8,30 ASSUNTA

11,15

21,00 (MESSA DELLA NOTTE)

10,00

22,30 (MESSA DELLA NOTTE)

LUN 25 DIC

10,00

18,00

8,30 ASSUNTA

11,15

10,00

MAR 26 DIC

10,00

11,15

10,00

SAB 30 DIC

17,30

16,30

18,30

DOM 31 DIC

10,00

17,30

8,30 ASSUNTA

11,15

16,30

10,00

18,30

LUN 1 GEN

10,00

18,00

8,30 ASSUNTA

11,15

10,00

 

Sabato 30 dicembre, durante le messe vigiliari, verrà cantata il “Te Deum”, un antico inno col quale si ringrazia il Signore per I benefici ricevuti durante l’anno; nello stesso tempo mettiamo il Nuovo anno sotto la benedizione del Signore per l’intercessi one di Sua Madre Maria.

 

Ecco gli altri appuntamenti della settimana: 

- Lunedì 26 dicembre , festa di Santo Stefano, non è una festa di precetto

ma tradizionalmente prolunga un po’ la festività del Natale.

- Il 1^ gennaio si celebra la “Giornata Mondiale di preghiera per la pace”

- A partire da martedì 27 dicembre le messe feriali, che vengono anticipate al mattino durante il periodo delle benedizioni natalizie delle famiglie, ritornano ad essere celebrate nel pomeriggio alle ore 18,00

- Da venerdì 5 gennaio (vigilia dell’Epifania) CAMBIA L’ORARIO DELLE MESSE VIGILIARI:

16,30 A LOZZA

17,30 A SCHIANNO

18,30 A GAZZADA

 

IL PASTORE DELLA MERAVIGLIA


Nel cuore del presepe
c’è il pastore
con le braccia spalancate,
le ginocchia piegate,
gli occhi illuminati
e I capelli spettinati,
nella bocca un gran sorriso
come se fosse in paradiso,
perchè vede da vicino,
proprio lì in quel bambino,
Dio che scende giù dal cielo
nella notte al freddo e al gelo
e contempla nella paglia
quella grande meraviglia.

 

 

merry christmas 1 min

 

Pin It